Home » SARDEGNA

SARDEGNA

by Davide_80

Sardegna: millenni di storia e tradizione

Quando si pensa alla Sardegna il pensiero vola subito al mare. In realtà però, la maggior parte dei sardi non ama molto questo elemento e soprattutto, il fascino di questa meravigliosa terra, non si esprime e non si esaurisce solo nel mare. La Sardegna attraversa millenni di storia e tradizione!

Sardegna: i monumenti

La storia millenaria della Sardegna inizia molto prima addirittura dell’antico splendore delle città etrusche, quando i sardi avevano già raggiunto un livello di civiltà molto avanzato. I nuraghe, simboli del potere delle popolazioni che abitavano in un villaggio, sono i primi grattacieli costruiti. Una forma di incastellamento ante litteram. Inoltre avrete da visitare castelli e dimore signorili, simbolo di potenze come quella del giudicato di Arborea con Eleonora D’Arborea che promulgò, nel XIV secolo, una delle prime costituzioni al Mondo. E’ anche l’isola dove nacque la prima donna italiana a vincere il Nobel della letteratura: Grazia Deledda.

Sardegna: gli USA in miniatura

La Sardegna deve essere riscoperta nel suo valore paesaggistico. Avete mai visitato il parco di Aymerich a Laconi? Dove ci sono più varietà di orchidea qui, rispetto a qualsiasi altro posto nel mondo e alberi rari e antichissimi. Sapete cosa sia Gorropu? La gola più profonda d’Europa, che si può attraversare e scalare. Qua sopravvivono piante rare come il Giuggolo o la Pompea. La natura è selvaggia e fenicotteri rosa e aquile volano vegliando sul cielo sardo.

Sardegna: la cucina esotica

Rispetto al resto d’Italia, la Sardegna ha sapori molto differenti. Volete assaggiare qualcosa di diverso? Scegliete i cibi sardi. Hanno una varietà immensa di tipi di pane: dal carsau, al guttiau, lo zicchi, il pistokku, il moddizzosu ecc…Elencarli tutti prenderebbe troppe ore. Specialità tipiche come la panada, i culurgiones, la zuppa gallurese, la corda. La carne e il pesce sono cucinati in maniere particolari, come quando fanno cucinare lentamente il maiale sotto terra e vantano delle materie prime eccezionali. I dolci poi sono completamente avulsi dal concetto di dessert tipico italiano, pensate solo alle seadas o alle pardule. Insomma elencarli tutti è impossibile ma se aggiungiamo le ben 19 zone DOC e una DOCG di vini, è sicuramente un mondo che vale la pena scoprire.

Sardegna: perchè visitarla?

Volete fare un’esperienza unica? Allora venite qui. Il mare è meraviglioso, il più limpido e con le spiagge più belle del mondo. Il cibo è qualcosa che non avete mai assaggiato. Se siete amanti degli sport estremi sappiate che qui le arrampicate, finiscono quasi sempre in una caletta paradisiaca. Il vento che tira forte rende la Sardegna una tappa fondamentale per il surf mondiale. Le tradizioni vi affascineranno, pensate solo al carnevale, qua non troverete arlecchino ma i mamuthones. Anche la musica è diversa e il suono delle mitiche launeddas vi accompagnerà durante tutto il viaggio.

A si biri!!!


In Sardegna trovi